[ritratti]

Ragazza all’ottavo mese con tacchi e vestitino di seta, cammina spiluccando con le unghiette da un grosso grappolo d’uva. Occhietto avido e vispo del gabbiano con il pesce nel becco.